Archivi del mese: agosto 2013

Il greco antico… perché studiarlo?

«[…] Probabilmente nessuno di noi, quando, attorno ai 13/14 anni, ha deciso di iscriversi al Liceo Classico sapeva bene che senso avesse fare questo genere di studi. Io non mi sono posta il problema e ho scelto questo tipo di … Continua a leggere

Pubblicato in Antica Grecia | 2 commenti

La rapina del tempo

«Orazio si ricollega a una famiglia di spiriti per i quali il luogo autentico dell’uomo non è la continuità di una durata, con le illusioni inerenti alla memoria e al progetto, ma la singolarità degli istanti dove la nostra libertà … Continua a leggere

Pubblicato in Antica Grecia, Antica Roma | 1 commento

Rose sulle monete

Per Marziale, vissuto a Roma nel I sec. d.C., le rose di Paestum sono quasi proverbiali: in uno dei suoi epigrammi, nell’elencare le qualità che vorrebbe trovare in un giovane schiavo, il poeta dice: «che i suoi occhi rivaleggino con … Continua a leggere

Pubblicato in Antica Grecia | 2 commenti

Brescia: una vita nuova per il Capitolium

F. Morandini, in Archeologia Viva – Bimestrale, Anno XXXII – n.160 – Luglio/Agosto 2013, pp. 68-71. Non capita spesso di entrare all’interno di un Capitolium del I secolo d.C., ammirarne i policromi pavimenti in opus sectile, con parte degli arredi … Continua a leggere

Pubblicato in Antica Roma | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

L’Eau de rose a Paestum

in Archeologia Viva – Bimestrale, Anno XXXII – n.160 – Luglio/Agosto 2013. Jean-Pierre Brun, Profumieri nel Foro di Paestum Che la Campania fosse diventata durante l’Impero romano, la regione dominante per la produzione di profumi, lo sapevamo da Plinio che scrive: questa … Continua a leggere

Pubblicato in Antica Roma | Lascia un commento